Certificazioni scaffalature metalliche

Certificazioni Scaffalature Metalliche

P.M.C. si occupa di certificare ogni tipologia di scaffalatura metallica, offrendo una serie di servizi che coprono l’intero percorso di adeguamento previsto dalla norma UNI:11636. 
Le certificazioni scaffalature metalliche che forniamo ai nostri clienti sono pensate per risolvere i problemi di portata delle scaffalature e, più in generale, per conseguire la validazione d’uso e garantire la corretta gestione nel tempo dei sistemi di immagazzinamento e stoccaggio delle merci.

Nello specifico ci occupiamo delle seguenti certificazioni scaffalature metalliche:
Certificazioni per scaffalature metalliche sprovviste di cartelli di carico con analisi statica per determinarne la portata.
Ispezioni periodiche tese a certificare la sicurezza delle scaffalature metalliche, ottenere i relativi verbali di ispezione e a dare assistenza per l’ottenimento della validazione d’uso ai sensi della UNI 11636.
Certificazioni per la gestione nel tempo delle scaffalature metalliche con fornitura registro dei controlli e manutenzioni varie.
Il nostro procedimento per le certificazioni scaffalature metalliche si svolge in diverse fasi: parte da sopralluoghi effettuati in loco dal nostro personale tecnico specializzato e arriva fino alla fornitura della relazione di calcolo, compresa di tutta la documentazione necessaria a certificare la conformità alla normativa della scaffalatura metallica.

La documentazione finale che forniamo al cliente è compresa di un disegno dettagliato degli impianti, un rapporto fotografico dell’impianto, un verbale d’ispezione, una valutazione statica, i tabulati delle anomalie, i tabulati delle configurazioni, l’analisi statica e i cartelli di portata.

Normativa scaffalature metalliche

Ogni modalità d’indagine utilizzata da P.M.C. per la gestione delle certificazioni scaffalature metalliche viene determinata con particolare riguardo alle indicazioni fornite dalla normativa vigente in materia di utilizzo e manutenzione delle attrezzature di immagazzinaggio (UNI 15635:2009), integrate con le indicazioni fornite dai principali produttori del settore e mezzo di fascicoli tecnici, schede di montaggio e manuali di sicurezza.

Il verbale di ispezione della P.M.C. è stato redatto sulla base del seguente corpus normativo:
D.lgs. 9 aprile 2008, n° 81 – “Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro.” 
D.M. Infrastrutture 14 gennaio 2008 
Approvazione delle nuove norme tecniche per le costruzioni
Circolare 02 febbraio 2009. n° 617 C.S.LL.PP. – “Istruzioni per l’applicazione delle <> di cui al decreto ministeriale 14 gennaio 2008.”
EN 1993-1-3:2006 – “Eurocode 3 – Design of steel structures – Part 1-3: General rules – Supplementary rules for cold-formed members and sheeting”
UNI EN 15512:2009 – “Sistemi di stoccaggio statici di acciaio – Scaffalature porta pallet – Principi per la progettazione strutturale.”
UNI EN 15635:2009 – “Sistemi di stoccaggio statici di acciaio – Utilizzo e manutenzione dell’attrezzatura di immagazzinaggio.”
RICHIEDI UNA CONSULENZA
Invia un messaggio compilando il seguente modulo, verrai ricontattato al più presto.
CONTATTACI
SEDE OPERATIVA:
PMC Srl
Via Marco Polo 2B
24062 Costa Volpino – BG Italy

TELEFONO: +39 035 0343763

Certificazioni scaffalature metalliche
CERTIFICAZIONI
CERTIFICAZIONI SCAFFALATURE METALLICHE
P.M.C. si occupa di certificare ogni tipologia di scaffalatura metallica, offrendo una serie di servizi che coprono l’intero percorso di adeguamento previsto dalla norma UNI:11636. 
Le certificazioni scaffalature metalliche che forniamo ai nostri clienti sono pensate per risolvere i problemi di portata delle scaffalature e, più in generale, per conseguire la validazione d’uso e garantire la corretta gestione nel tempo dei sistemi di immagazzinamento e stoccaggio delle merci.

Nello specifico ci occupiamo delle seguenti certificazioni scaffalature metalliche:
Certificazioni per scaffalature metalliche sprovviste di cartelli di carico con analisi statica per determinarne la portata.



Certificazioni per la gestione nel tempo delle scaffalature metalliche con fornitura registro dei controlli e manutenzioni varie.
Ispezioni periodiche tese a certificare la sicurezza delle scaffalature metalliche, ottenere i relativi verbali di ispezione e a dare assistenza per l’ottenimento della validazione d’uso ai sensi della UNI 11636.
Il nostro procedimento per le certificazioni scaffalature metalliche si svolge in diverse fasi: parte da sopralluoghi effettuati in loco dal nostro personale tecnico specializzato e arriva fino alla fornitura della relazione di calcolo, compresa di tutta la documentazione necessaria a certificare la conformità alla normativa della scaffalatura metallica.

La documentazione finale che forniamo al cliente è compresa di un disegno dettagliato degli impianti, un rapporto fotografico dell’impianto, un verbale d’ispezione, una valutazione statica, i tabulati delle anomalie, i tabulati delle configurazioni, l’analisi statica e i cartelli di portata.
NORMATIVA SCAFFALATURE METALLICHE
Ogni modalità d’indagine utilizzata da P.M.C. per la gestione delle certificazioni scaffalature metalliche viene determinata con particolare riguardo alle indicazioni fornite dalla normativa vigente in materia di utilizzo e manutenzione delle attrezzature di immagazzinaggio (UNI 15635:2009), integrate con le indicazioni fornite dai principali produttori del settore e mezzo di fascicoli tecnici, schede di montaggio e manuali di sicurezza.

Il verbale di ispezione della P.M.C. è stato redatto sulla base del seguente corpus normativo:
D.lgs. 9 aprile 2008, n° 81 – “Attuazione dell’articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro.” 
D.M. Infrastrutture 14 gennaio 2008 
Approvazione delle nuove norme tecniche per le costruzioni
Circolare 02 febbraio 2009. n° 617 C.S.LL.PP. – “Istruzioni per l’applicazione delle <> di cui al decreto ministeriale 14 gennaio 2008.”
EN 1993-1-3:2006 – “Eurocode 3 – Design of steel structures – Part 1-3: General rules – Supplementary rules for cold-formed members and sheeting”
UNI EN 15512:2009 – “Sistemi di stoccaggio statici di acciaio – Scaffalature porta pallet – Principi per la progettazione strutturale.”
UNI EN 15635:2009 – “Sistemi di stoccaggio statici di acciaio – Utilizzo e manutenzione dell’attrezzatura di immagazzinaggio.”